Torna Nokia, grazie alla telecamera Ozo - Advepa - New Business Technology
I grandi pilastri della tecnologia odierna, stanno per riaffrontare un colosso che sembrava dimenticato, dopo la schiacciante sconfitta subita nel mercato della telefonia mobile. Si tratta di Nokia, ex leader mondiale di telefonini e cellulari. Grazie ad un nucleo di ingegneri rimasti dopo la vendita a Microsoft ha realizzato un dispositivo popolarissimo tra i set cinematografici, Ozo.
ozo, nokia, telecamera, advepa, vr, virtual reality, realtà, virtuale, advepa palermo,
831
post-template-default,single,single-post,postid-831,single-format-standard,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,qode_popup_menu_push_text_top,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Torna Nokia, grazie alla telecamera Ozo

Torna Nokia, grazie alla telecamera Ozo

I grandi pilastri della tecnologia odierna, stanno per riaffrontare un colosso che sembrava dimenticato, dopo la schiacciante sconfitta subita nel mercato della telefonia mobile. Si tratta di Nokia, ex leader mondiale di telefonini e cellulari.

Grazie ad un nucleo di ingegneri rimasti dopo la vendita a Microsoft ha realizzato un dispositivo popolarissimo tra i set cinematografici, Ozo. Questa nuova tecnologia consiste in una telecamera che effettua panoramiche a 360 gradi, in modo da ottenere una full immersion per quanto riguarda le sensazioni visive.

nokia-ozo

 

Per emulare la visuale binoculare umana, sono state applicate altre 8 telecamere satelliti, ognuna con un microfono integrato. I video registrati con Ozo possono essere visti ed esplorati tramite il visore per smartphone. Ancora si tratta di un mercato di nicchia, dato l’elevatissimo costo (tra i 60 e i 40 mila dollari) e degli enormi consumi di connessione (richiesta banda larga).

Ozo ha la capacità di registrare video in 6k, quindi a dei livelli di grafica mozzafiato, 20 volte lo standard HD. Per adesso questa tecnologia è ancora nella fase iniziale della sua crescita, ma potrebbe essere per Nokia un trampolino di lancio verso un nuovo modo di vivere il cinema.

ozo_images_0008_ozo_1

E noi potremmo finalmente immergerci in maniera completa nei lungometraggi, come ad esempio trovarci all’interno di una scena di caduta aerea? Al momento è solo fantasia, non ci resta che dare fiducia a chi ci potrebbe far toccare con mano esperienze di realtà virtuale veramente innovative.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.