Advepa 3D for Business

Presentato a Roma il nuovo Metaverso dedicato all’arte

Advepa 3D for Business - News

Presentato a Roma il nuovo Metaverso dedicato all’arte

Categoria
23 Giugno 2022

ADVEPA ARTMORE METAVERSO ARTE - Un ambiente interattivo in cui scoprire tutti i dettagli delle opere d’arte muovendosi, attraverso gli occhi e le gambe di avatar creati ad hoc, tra sale “digitali” dotate di ogni comfort .

Il nuovo Metaverso dedicato all’arte nato dalla collaborazione tra Advepa e ArtMore

È stato presentato da ArtMore, nel corso della seconda edizione degli Stati Generali del Mondo del Lavoro della Cultura, attualmente in svolgimento presso il Palazzo Bonaparte di Roma: il nuovo metaverso dedicato all’arte nato grazie alla collaborazione tra Advepa, azienda leader del settore della costruzione di metaversi e ArtMore, società che si occupa di consulenza marketing nel settore dell’arte.

All’interno del panel, con un intervento dal titolo “Il Fin Tech come supporto allo sviluppo d’arte”, MASSIMO MAGGIO, amministratore unico di ArtMore e ROSSANO TIEZZI Direttore di Advepa, hanno presentato il progetto e fatto camminare il pubblico attraverso gli avatar digitali all’interno dello spazio immersivo 3D.

In un ambiente in cui interno ed esterno si compenetrano, sale espositive luminose e dotate di ogni comfort in cui è possibile sostare di fronte ad un’opera per scoprirne i dettagli, grazie a pannelli informativi e alla possibilità di zoomare il proprio campo visivo su ognuna di esse.

Parola agli addetti ai lavori

“L’indotto del panorama artistico europeo, di cui ho da 33 anni una visione privilegiata, grazie a alla mia esperienza nel settore assicurativo che mi ha portato ad avere rapporti con tutti gli organizzatori di mostre, musei italiani, collezionisti, galleristi e case d’asta - spiega Massimo Maggio - mi ha sempre spinto ad un’attenzione speciale verso le nuove sfide tecnologiche legate a processi di marketing innovativi. Oggi le opere d’arte che circolano ad uso esclusivo del metaverso valgono migliaia di dollari oppure sono valutate in criptovalute. Ciò che è importante è che anche con il nostro avatar, ovvero il nostro gemello nel mondo virtuale, vogliamo essere contornati di creatività e bellezza".

L’arte non può che entrare ormai a pieno regime nel metaverso - sottolinea Rossano Tiezzi di Advepa - Lo spazio virtuale è un nuovo modo di comunicare e di intessere relazioni proficue, con una esperienza più realistica del classico navigare in rete a cui siamo abituati. I galleristi e gli operatori d’arte in genere che non si rendono conto che la rivoluzione è già in atto, inevitabilmente saranno tagliati fuori da una importante fetta di mercato”.

“Advepa, azienda leader del mercato dei metaversi per il business, sta lavorando per alfabetizzare quanto più possibile la comunità sulle infinite nuove opportunità che la realtà immersiva offre - puntualizza Giulia Polvani, account manager di Advepa - Per i flussi di opere d’arte stiamo già lavorando da tempo e oggi, collaborando con Massimo Maggio e grazie alla sua esperienza in questo settore, apriamo un nuovo capitolo per il nostro team, la cui forza è un’età media di 30 anni e una sinergia tra varie professionalità”.

I pregi del Metaverso di ArtMore

Dalla società ArtMore parte dunque un nuovo progetto in cui ogni opera sarà un NFT, un non fungibile token, un pezzo unico e irripetibile di cui la vita quotidiana, con il nostro alter ego nel metaverso, non potrà fare a meno.

Nel metaverso ArtMore si potrà mettere in collegamento tutta la filiera del mercato di opere d’arte, dall’artista al cliente finale. Una soluzione immediata, inclusiva e green. Ognuno con il proprio avatar potrà visitare gli spazi espositivi e scegliere cosa acquistare, da ogni parte del mondo, senza rinunciare a osservare ogni opera con una qualità molto alta.

LEGGI ANCHE ---> Sky Tg24 ospita i Metaversi di Advepa

ADVEPA COMMUNICATION S.r.l.
P.IVA: 05142850824 | Tel: +39 335 5393207
Advepa 3D for Business
– APPLE DEVELOPER | ANDROID DEVELOPER –
- OCULUS DEVELOPER -
- UNITY DEVELOPER -