Online reputation management e business

Online reputation management e business

reputation-online-management-business

ONLINE REPUTATION MANAGEMENT BUSINESS – Tutti siamo condizionati da quello che viene detto su di noi. Questo aspetto è ancora più importante quando si parla di aziende che circolano nel mondo del marketing. In un mondo in cui il sesto potere, internet, ha sempre più importanza un’ottima gestione della online reputation management business.

Ma cosa è la online reputation?

Prima per fornire informazioni si usavano i biglietti da visita. Oggi tutto quello che conta sapere di una società è dato da internet. Per esempio il sito web di un’azienda racconterà nel bene e nel male la sua storia. La online reputation è in sostanza quell’insieme di attività fondamentali per una società o per un personaggio pubblico che consentono di capire quale sia l’opinione diffusa online: che cosa si dice di lui/lei.

Può essere:

  • Istantanea se si vuole fare semplicemente una fotografia della situazione del momento
  • Continua se si vuole fare un’attività di comunicazione strutturata monitorandone gli effetti nel tempo.

Con una online reputation istantanea ad esempio si potrebbe fare un’analisi istantanea della situazione del momento di un determinato mercato e conoscere quindi l’opinione degli utenti prima di iniziare un’attività. Con la online reputation continua si monitora e si tutela la propria reputazione difendendola da attacchi della rete.

I 5 motivi per non tralasciare la propria online reputation management

1 – Incrementare: credibilità, fiducia, talento

Avere una buona web reputation permette all’azienda incrementare alcuni aspetti. Credibilità: link positivi, commenti e alta visibilità online ti rendono credibile agli occhi di clienti e potenziali, dipendenti, influencer e colleghi. Fiducia: le persone tendono a fidarsi maggiormente di un’azienda, di un brand o di una persona con una buona reputazione. Talento: i brand con una reputazione positiva molto probabilmente attireranno candidati per un posto di lavoro con qualifiche migliori.

2 – Aumento della Brand Awarness

Con Brand Awareness si intende la conoscenza di una marca da parte di un target di riferimento. Riguarda dunque il posizionamento del brand in relazione al pubblico cui si rivolge e misura quanto i clienti sono in grado di riconoscerlo. Aumentare il ricordo e la conoscenza che i consumatori hanno di un determinato marchio crea un’identità di marca forte e coerente.

3 – Aumento della clientela

Avere una buona reputazione online permette di incrementare la propria clientela. Infatti si può conquistare la fiducia dei potenziali clienti tramite la fidelizzazione e i pareri di altri clienti soddisfatti. Secondo le statistiche del 2020 più dell’85% dei consumatori si fida maggiormente delle recensioni online che dei pareri dati da conoscenti.

4 – Aumento del fatturato

Avere migliore credibilità, fiducia e talento può portare, come detto prima, anche ad una aumento di clientela. Un incremento di clientela favorisce un aumento delle vendite e quindi del fatturato. Infatti le aziende con valutazioni più elevate, recensioni e contenuti positivi ottengono sistematicamente più affari. Circa l’86% dei consumatori ha affermato che pagherebbe di più i servizi di una compagnia con buone recensioni.

5 –  Reazioni relative ai propri prodotti, progetti o servizi

Grazie alla propria reputazione online un’azienda può conoscere in tempo reale le reazioni relative ai propri prodotti, progetti o servizi. Il 90% dei consumatori basa le proprie scelte sulle recensioni online prima di acquistare. Le opinioni espresse online inoltre sono in grado di influenzare quasi il 70% delle decisioni di acquisto. Le aziende che ricevono recensioni negative nella prima pagina di ricerca rischiano di perdere credibilità e quindi clienti.

Non ti piace la tua online reputation? Ecco cosa fare

Sia per un individuo che per un’azienda è importante avere una buona online reputation. Se la tua non ti piace però non ti abbattere! Fai sempre in tempo a rimediare. Come esiste una reputazione online esiste anche un mondo di professionisti capaci di aiutarti a rendere ottima la tua. Numerose sono le strategie che possono essere attuate. Alcuni dei passi da intraprendere:

  1. Migliorare il performance del vostro sito web
  2. Generare contenuto (positivo) che parla di voi
  3. Controllare e rispondere ai recensioni
  4. Leverage social media
  5. Fidarsi di un’agenzia professionale

Non perdere il controllo, affidati a dei professionisti di online reputation management

Le statistiche dimostrano ripetutamente che per un’azienda la online reputation è uno dei beni più preziosi – una perdita di reputazione può avere conseguenze disastrose per le entrate e la futura crescita. La migliore strada per salvaguardarsi da attacchi digitali è attraverso una gestione attiva della online reputation, partendo immediatamente con un piano che gestisce e monitora l’attività, così da poter prendere il problema prima che sia fuori controllo. Ci sono molte cose che possono essere fatte da soli, ma quando ci si trova di fronte a recensioni e articoli negativi o una bassa posizione nei risultati dei motori di ricerca è meglio fare riferimento ad una figura professionale. Questi possono assisterti nel formulare un piano per la gestione della tua online reputation business, o nei casi estremi di damage control.

div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-size: initial;background-position: top center;background-attachment: initial;background-repeat: initial;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 650px;}